Comune di Sondrio, Piazza Campello, 1 | 23100 Sondrio | P.IVA 00095450144
Telefono 0342-526.111 | Fax 0342-526.333 | PEC:protocollo@cert.comune.sondrio.it
Collegamenti ai contenuti della pagina:
» il contenuto della pagina
» il menu di navigazione
» utility
» Visualizzazione predefinita
» Versione ad alto contrasto
» Versione caratteri ingranditi

 
 


Il contenuto della pagina
- Torna all'inizio della pagina

Piano comunale di emergenza 

In base all'attuale normativa (art. 15 della legge 24.02.1992 n. 225) il Sindaco è l’Autorità comunale di Protezione Civile che al verificarsi dell’emergenza assume la direzione ed il coordinamento dei servizi di soccorso e assistenza alle popolazioni colpite e provvede agli interventi necessari. Per assicurare al meglio tale attività l’art. 108 D. Lgs. n. 112/1998 prevede che i comuni predispongano per il proprio territorio piani di emergenza, previsione confermata dalla legge regionale n. 1/2000.
Il piano di emergenza attuale è stato approvato dal Consiglio Comunale con deliberazione n. 73 del 31/10/2008 ed è pubblicato tra gli allegati della presente pagina.
Il Piano contiene al suo interno anche una sezione dedicata al rischio idrogeologico ed in particolare a quello legato al torrente Mallero, per il quale già in precedenza (luglio 1988) erano stati individuate le modalità da osservare in caso di allarme, come da avviso del sindaco pro-tempore che pure si pubblica tra gli allegati.

Aggiornato al 22 aprile 2015

 

Allegati