Comune di Sondrio, Piazza Campello, 1 | 23100 Sondrio | P.IVA 00095450144
Telefono 0342-526.111 | Fax 0342-526.333 | PEC:protocollo@cert.comune.sondrio.it
Collegamenti ai contenuti della pagina:
» il contenuto della pagina
» il menu di navigazione
» utility
» Visualizzazione predefinita
» Versione ad alto contrasto
» Versione caratteri ingranditi

 
 
Stai navigando in: Home freccia path Cosa devo fare per freccia path Lavorare


Il contenuto della pagina
- Torna all'inizio della pagina

Lavorare

Vademecum per i fornitori di beni e servizi e per la liquidazione e il pagamento di contributi.


Banconote e monete

VADEMECUM PER I FORNITORI DI BENI E SERVIZI

  •  In fase di conferimento dell’incarico e della prestazione (lavoro, fornitura) occorre che il fornitore produca la dichiarazione in merito al conto corrente dedicato;
  •  Sulla fattura dovrà fare riferimento al documento attraverso il quale ha ottenuto il conferimento dell’incarico, prestazione e fornitura (determina, contratto, ordine) e al CIG (codice identificativo di gara) comunicatogli dal Comune in fase di assegnazione dell’incarico, lavoro e fornitura così da agevolare il procedimento di liquidazione;
  • A partire dal 31 marzo 2015 la fattura deve essere emessa  esclusivamente in formato elettronico (vedi sezione dedicata alla FatturaPA);
  •  
  •  Sarà il Comune a richiedere il documento di regolarità contributiva agli organi competenti; pertanto il fornitore invierà il modello contenente le informazioni indispensabili per la richiesta del DURC o altro documento di regolarità contributiva

Nel caso di pagamenti di importi superiori a euro 5 mila, il pagamento è subordinato anche alla verifica di eventuali debiti insoluti presso Equitalia; tale verifica viene condotta in via automatizzata dal Comune stesso, quindi, se tutte le verifiche danno esito positivo, sarà effettuato il pagamento.
 

VADEMECUM PER LA LIQUIDAZIONE E PAGAMENTO DI CONTRIBUTI

Nel caso di soggetti che debbano ricevere contributi da parte del Comune (quindi non corrispettivi, cioè somme corrisposte in relazione a servizi e lavori svolti) il soggetto percipiente dovrà, unitamente alla richiesta di pagamento del contributo, far pervenire l’allegata dichiarazione sostituiva debitamente compilata e sottoscritta.

Si ricorda che qualsiasi dichiarazione o documento deve pervenire al protocollo generale del Comune, anche per via telematica alla casella di Pec. Questo garantisce certezza della data di presentazione e di assegnazione all'ufficio competente per la pratica.
 

 


Allegati