Comune di Sondrio - portale istituzionale

Piano comunale di emergenza

In base all’attuale normativa (art. 15 della legge 24.02.1992 n. 225) il Sindaco è l’Autorità comunale di Protezione Civile che al verificarsi dell’emergenza assume la direzione ed il coordinamento dei servizi di soccorso e assistenza alle popolazioni colpite e provvede agli interventi necessari.
Per assicurare al meglio tale attività l’art. 108 D. Lgs. n. 112/1998 prevede che i comuni predispongano per il proprio territorio piani di emergenza, previsione confermata dalla legge regionale n. 1/2000.
Il piano di emergenza attuale è stato approvato dal Consiglio Comunale con deliberazione n. 73 del 31/10/2008 ed è pubblicato tra gli allegati della presente pagina.
Il Piano contiene al suo interno anche una sezione dedicata al rischio idrogeologico ed in particolare a quello legato al torrente Mallero, per il quale già in precedenza (luglio 1988) erano stati individuate le modalità da osservare in caso di allarme, come da avviso del sindaco pro-tempore che pure si pubblica tra gli allegati.

 

PAGINE COLLEGATE

Dipende da: LA CITTA’
Ultima modifica: 28 Agosto 2019 alle 09:31
Non hai trovato quel che cerchi? Contattaci
torna all'inizio del contenuto