Comune di Sondrio - portale istituzionale

Cittadinanza attiva

CHE COS’E’

In armonia con le previsioni dello Statuto comunale e come previsto dal principio di sussidiarietà di cui all’art. 118 della Costituzione, l’Amministrazione Comunale promuove, valorizza e sostiene l’autonoma iniziativa dei cittadini, singoli o associati, volta al perseguimento di finalità di interesse generale.

Il Comune di Sondrio ha approvato in Consiglio comunale il 30 ottobre 2015 ed aggiornato il 20 aprile 2018, il regolamento sulle forme di collaborazione tra cittadini e Amministrazione finalizzato all’espletamento di attività e servizi a favore della collettività, tramite la collaborazione di persone residenti sul territorio e/o Associazioni, Gruppi sportivi, Pro Loco, ecc…

Il regolamento rappresenta lo strumento per attuare il principio di sussidiarietà, offrendo una cornice di riferimento a svariate occasioni in cui il Comune e i cittadini si alleano per condividere la responsabilità di curare, mantenere e rigenerare la città.

I servizi sono svolti esclusivamente in forma volontaria e gratuita e sono espressione del contributo concreto al benessere della collettività. Sono, quindi, finalizzati a realizzare forme di cittadinanza attiva, di partecipazione alla gestione e manutenzione del territorio e dei servizi di interesse generale, con l’obiettivo di radicare nella comunità forme di cooperazione attiva, rafforzando il rapporto di fiducia con il comune e tra i cittadini stessi.

Le varie forme di cittadinanza attiva sono disciplinate dal regolamento e hanno per oggetto la valorizzazione e la manutenzione del territorio e l’effettuazione di servizi di interesse generale in relazione sia ai progetti e programmi promossi dall’Amministrazione comunale che a quelli proposti dai cittadini singoli o associati e fatti propri dal comune.

ELENCO TITOLOGIE DI INTERVENTO PREVISTE

Di seguito vengono elencate le varie tipologie di interventi, a titolo esemplificativo:

  • manutenzione, sfalcio e pulizia delle aree verdi, parchi pubblici e aiuole
  • sfalcio e pulizia dei cigli delle strade comunali, comprese mulattiere e sentieri o di tal uso
  • pulizia delle strade, piazze, marciapiedi e altre pertinenze stradali di proprietà o di competenza comunale
  • lavori di piccola manutenzione ordinaria degli edifici comunali con particolare riferimento ad edifici scolastici e impianti sportivi, centri civici, ecc.
  • manutenzione delle aree giochi bambini
  • attività di pre-scuola e sorveglianza bambini all’entrata/uscita dalle scuole, accompagnamento e sorveglianza bambini su scuolabus
  • osservazione e catalogazione delle necessità della Città, con il compito di svolgere una relazione statistica
  • gestione di spazi aperti o chiusi di proprietà comunale
  • apertura, chiusura e sorveglianza dei locali dove si svolgono mostre organizzate dal Comune
  • controllo di vie e di luoghi pubblici aperti per la segnalazione di interventi di manutenzione (luci da cambiare, semafori non funzionanti, buche da coprire, erba da tagliare, ringhiere da verniciare, ecc.)
  • sgombero della neve di vie e piazze

COME PRESENTARE DOMANDA

E’ possibile presentare le proposte di collaborazione compilando gli appositi modello riportati tra gli allegati.

Le proposte vanno inoltrate con una delle seguenti modalità:

 

PAGINE COLLEGATE

Dipende da: RENDITI PARTECIPE
Ultima modifica: 28 Agosto 2019 alle 09:30
Non hai trovato quel che cerchi? Contattaci
torna all'inizio del contenuto