Comune di Sondrio - portale istituzionale

Agevolazioni fiscali per le start up

AGEVOLAZIONI FISCALI PER LE STARTUP

Si rende noto che, in un quadro di iniziative adottate dall’Amministrazione Comunale, volte a migliorare l’appetibilità della città di Sondrio con particolare riferimento alle dotazioni infrastrutturali, alla riqualificazione urbana, allo sviluppo turistico-culturale e commerciale, il Comune di Sondrio promuove le nuove imprese (start up) che intendano insediarsi sul suo territorio.

A tal proposito, il Consiglio ha adottato il regolamento (delibera n. 9, del 23 febbraio 2018) con il quale viene prevista la concessione di agevolazioni fiscali relativamente al pagamento dei tributi comunali (IMU quota comunale, TARI, TASI, TOSAP, ICP) per un periodo massimo di tre anni dall’inizio dell’attività.

L’agevolazione consisterà in un contributo massimo annuale di euro 1.000,00 da ripartire fra i suddetti tributi, fino alla concorrenza dell’ammontare dovuto.

La domanda, redatta su apposito modello scaricabile in calce, dovrà pervenire al protocollo generale del Comune entro 60 giorni dall’inizio dell’attività.

Per il primo anno di applicazione, le imprese e i professionisti che hanno iniziato la propria attività nel primo bimestre del 2018 potranno presentare la domanda entro il 30 aprile.

Ultima modifica: 5 Settembre 2019 alle 14:20
Non hai trovato quel che cerchi? Contattaci
torna all'inizio del contenuto