Comune di Sondrio - portale istituzionale

Raccolta indumenti usati

Attivata dal 2003 anche sul territorio comunale di Sondrio con una prima convenzione triennale con la Fondazione Solidarietà Servizio per conto della Caritas Diocesana di Como, è attualmente effettuata dall’Associazione “Insieme per il Perù”, che da marzo 2006 ha assunto la totale responsabilità del servizio, con il patrocinio comunque di Caritas.

Attualmente è valevole sino al 31 dicembre 2019 la convenzione , approvata con Del. GC n. 310 del 21/12/2107, che disciplina il servizio di gestione dei 5 contenitori cittadini e quelli frazionali, potenziati e dislocati come segue:

  • n. 5 in via Samaden/Via Ponticello presso il centro S.EC.AM. S.P.A., in adiacenza al centro del riuso (CeR.MaR.)
  • n. 2 in f.ne Mossini (parcheggio pubblico sottostante il piazzale della Chiesa, accanto al muro in pietrame)
  • n. 2 in f.ne Ponchiera (parcheggio case popolari, livello inferiore, di fianco alla scala-ovest)
  • n. 2 in f.ne Triangia (presso l’area di ubicazione del contenitore della raccolta differenziata del vetro)
  • n. 1 in f.ne Sant’Anna (presso l’area di ubicazione del contenitore della raccolta differenziata del vetro, in prossimità dell’incrocio della strada comunale con la provinciale n° 15).

PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Per informazioni ed eventuali problematiche è possibile contattare:

Associazione “Insieme per il Perù”
Tel. 0342 1895235

Il numero non è presidiato: risponde un servizio automatizzato che registrerà le segnalazioni.

Per il conferimento si raccomanda di attenersi a quanto indicato sull’avviso esposto su ogni contenitore al fine di non vanificare la raccolta stessa:

NON DEPOSITARE GLI INDUMENTI AL DI FUORI DEL CASSONETTO

Gli indumenti lasciati fuori dal cassonetto verranno gettati come rifiuti in quanto la pioggia e l’umidità ne causano l’irreversibile deterioramento.
Inoltre gli indumenti abbandonati all’esterno del cassonetto sono spesso oggetto di furti e vandalismi, col risultato di insozzare tutta l’area circostante.
Infine, l’abbandono degli indumenti al di fuori del cassonetto causa spese aggiuntive per lo smaltimento dei rifiuti, invece di generare benefici.

NON SI ACCETTANO GIOCATTOLI

 

Ultima modifica: 22 Ottobre 2019 alle 11:24
Non hai trovato quel che cerchi? Contattaci
torna all'inizio del contenuto